Archivio per ottobre, 2009

La vita segreta degli ombrelli

Posted in Uncategorized with tags , , , , , , , , , , , , on 26 ottobre 2009 by scrittiapocrifi


Gli ombrelli nascono in un posto imprecisato. Generalmente in Cina o qualche posto del genere. Poi arrivano misteriosamente nei paesi piovosi, immagino viaggiando in nave, stipati dentro dei container.
Gli ombrelli di media qualità si materializzano misteriosamente dentro i Bricofer o da Casamercato,   invece quelli più scadenti appena inizia a piovere compaiono  nelle mani di decine di milioni di miliardi di venditori del Bangladesh, probabilmente arrivati anche loro con qualche nave, stipati dentro dei container.
Gli ombrelli di lusso invece passano la maggior parte della loro vita in certi negozi molto glam, come in un orfanotrofio. Sperano sempre nella botta di culo: qualcuno che ha un po’ di soldi da buttare e un lontano parente a cui non sa che cazzo regalare per Natale. Se invece sono sfortunati verranno adottati da una personalità ossessivo compulsiva, ma di quelle veramente pignole, con cui con ogni probablità passeranno molti noiosissimi anni.
La vita dell’ombrello può essere lunga o brevissima, dipende dalla specie. Solitamente la vita dell’ombrello più gracile termina nelle giornate di pioggia e vento, specie all’inizio dell’autunno o in primavera inoltrata.
Gli ombrelli, specie quelli da donna, hanno sempre una forte vocazione per il kitsch. Lo dimostra il fatto che le fantasie della tela sono per definizione orrende e i portaombrelli sono sempre l’oggetto più brutto di qualsiasi casa (fate pure la prova).
Gli ombrelli sono infedeli per natura, e cambiano spesso padrone. A volte vengono rapiti da persone molto malvagie e inclini al crimine mentre il proprietario è al bar a prendere un caffè o in fila alla posta. Nessuno però ha mai ricevuto una richiesta di riscatto.
I distratti e gli ombrelli sono due razze che non vanno tanto d’accordo. In  famiglia siamo tutti sbadati e gli ombrelli subiscono continui stress post-traumatici girando come trottole da una casa all’altra.
Gli ombrelli hanno il senso dell’avventura, adorano viaggiare e vedere il mondo. Il mio ombrello nero “elegante”, ad esempio si è nascosto sul portabagli in un treno per proseguire verso Salerno. Quello grigio dell’Ikea invece tempo addietro è andato al Brennero.
Ogni tanto però mi mandano delle cartoline. Se doveste incontrarli, salutatemeli tanto. Se poi siete il signor Knirps®,  mandatemi una mail.

Neolingua (post in progress)

Posted in Uncategorized with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , on 4 ottobre 2009 by scrittiapocrifi

“La Neolingua era distinta da quasi tutte le altre lingue dal fatto che il suo vocabolario diventava ogni giorno più sottile invece di diventare più spesso. Ogni riduzione rappresentava una conquista, perché più piccolo era il campo della scelta e più limitata era la tentazione di lasciar spaziare il proprio pensiero. Si sperava, da ultimo, di far articolare il discorso nella stessa laringe, senza che si dovessero chiamare in causa i centri del cervello”.
George Orwell, 1984

Ecco come si sta realizzando la profezia di Orwell. Per compilare questo breve dizionario della neolingua berlusconiana è stato sufficiente sfogliare  le dichiarazioni di Berlusconi, di qualche ministro o sottosegretario e alcuni pregevoli editoriali di “Libero” e “Il Giornale” dell’ultima settimana e tradurle pragmaticamente. L’utilità del dizionario è che tutte le voci possono essere consultate  indifferentemente in un verso o nell’altro, secondo l’unico criterio logico dell’utilità del momento.

Se qualcuno vuole può contribuire, inserirò le voci segnalate. Forse.

Annozero = boomerang;
Antiberlusconismo = invidia;
Autonomia = subordinazione;
Avversario = nemico;
Bugia = verità;
Canone Rai = tassa Santoro;
CEI (Conferenza Episcopale Italiana) = cattocomunisti;
Censura = consenso;
Coesione sociale = allineati e coperti;
Comunista = satana col pisello fuori dalla patta;
Conflitto d’interesse = what?;
Contraddittorio = monologo;
Corruzione = dazione a fondo perduto;
Corte Costituzionale = comunisti e anche un po’ napoletani;
Costituzione = moloch;
Condono evasori = scudo fiscale;
Critica = sentimento antitaliano;
Cultura = ciarpame;
Democrazia = populismo;
Dibattito = alzare la voce per coprire quella degli altri;
Disegno eversivo = spauracchio per quando le cose si mettono male;
Docenti universitari = baroni;
Elettori dell’opposizione = coglioni;
Elettori di sinistra = sinistri;
Elezioni = incoronazione;
El Pais = giornale amico dei comunisti;
Erdogan = amico;
Evasori fiscali = imprenditori tartassati;
Exit strategy = mascherare una sconfitta o una disfatta;
Feltri Vittorio = uno che agisce di sua iniziativa;
Financial Times = giornale amico dei comunisti;
Fini = traditore e comunista;
Gheddafi = amico;
Giornalismo = faziosità;
Giornalisti = farabutti;
Guerra = missione di pace;
Ignoranza = forza;
Immigrato = clandestino;
Impiegati statali = fannulloni;
Informazione = gossip;
Insinuazione = verità;
Insulti = verità;
Intellighentzia = (dispr.) chiunque perda tempo a leggere libri; 
Kim Jong Il = amico;
Lavorare = fare annunci ai media;
Lavoratori statali = fannulloni o panzoni;
Liberale = comunista;
Libertà = schiavitù;
Libertà di stampa = farsa;
Lodo = impunità;
Magistrati = toghe rosse;
Magistratura = eversione;
Ma va là = zitto;
Menzogna = verità;
Meritocrazia = cooptazione per “amicizia”;
Michelle Obama = moglie abbronzata di amico abbronzato:
Mi consenta = ora parlo io;
Minzolini Augusto = giornalista obiettivo;
Moderato = estremista;
Moralità = corruzione;
Murdoch (Rupert) = il capo del complotto demo-pluto-catto-masso-comunista contro Berlusconi;
Negro = abbronzato;
Obama = amico abbronzato;
Oppositori = comunisti o cattocomunisti, in ogni caso nemici;
Opposizione = odio;
Ottimismo = prevaricazione;
PD = ex comunisti;
Papa Benedetto XVI = un amico;
Pluralismo = monocrazia;
Pressappochismo = professionalità;
Privacy = fare quello che cazzo mi pare;
Prostituta = escort;
Protagonismo = presenzialismo (andare a Porta a Porta);
Putin = amico;
Renzo Bossi = uno studente modello;
Risarcimento danni = tentativo di golpe;
Sentenza ad orologeria = qualsiasi causa persa dal PresDelCons;
Servizio pubblico = al servizio del Governo;
Sessantotto = discesa dell’anticristo;
Sondaggi favorevoli = vox populi, vox Dei;
Sondaggi sfavorevoli = sondaggini sbagliati della sinistra;
Tasse = furto;
Terremoto = ricostruzione;
The Times = giornale amico dei comunisti;
UE = amici dei comunisti;
Università = covi di comunisti e fancazzisti;
Utilizzatore finale = puttaniere;
Veline = candidate;
Verità = calunnia.