Insomnia

Ora legale, eccesso di caffè, cene pesanti e stress. Soprattutto stress. Sono saturo di quella fatica mentale che rende difficile addormentarsi e riposare. E’ come se la mente, inseguita dalle scadenze, dai pensieri, dai grandi interrogativi della vita continuasse inesorabilmente a ticchettare anche mentre dormo, come se passassi la notte a elaborare tavole di contingenza tra le variabili della vita.
Sono condannato da mesi a svegliarmi in piena notte senza riuscire a riaddormentarmi. Mi sembra di dover pisciare, mi alzo ma poi è un falso allarme e rimango a guardare il soffitto. Nel buio. Ogni mattina, quel che resta di me va al lavoro sempre più verde. Sempre più irritabile e, soprattutto, sempre più stanco.
E così che ho deciso che dovevo dormire: ho passato il week end a stancarmi fisicamente, a mangiare pesante e berci sopra un paio di bicchieri di vino rosso. Mi butto sul letto e, non so come, rubo tre ore e mezza di debiti al sonno.
Poi vado in farmacia e compro la melatonina che tutti me ne hanno parlato bene. Vado al cinema e a metà del secondo tempo mi calo la compressina magica. Infatti, appena arrivo a casa crollo sul letto. Mi sveglio poco prima di mezzogiorno. Inizio a recuperare forze e lucidità, sorrido a tutti e mi sento carico di energia.
Continuo con le compressine di melatonina, che sanno di gesso e per quanto ne so, potrebbero anche essere di gesso. Ma pare che funzioni e decido di continuare con la cura.

Funzionerà, lo sento, funzionerà.

Annunci

5 Risposte to “Insomnia”

  1. Ma sei sicuro sia melatonina?

  2. scrittiapocrifi Says:

    Potrebbe essere soltanto amido di mais, ma sulla scatola c’è scritto menaltonina e costa 15 euri.

  3. Fatti forza, vedrai che passerà.
    Presto tutto tornerà a posto e dormirai sonni tranquilli e dolci, come un bambinello con le apette sopra.
    Buon riposo!

  4. Proprio ieri il mio medico mi ha detto che la melatonina non serve per dormire, ma solo a regolare i cicli del sonno, per chi fa turni di notte o viaggia molto. Ma a me fa dormire, ho replicato. “beh allora continui a prenderla.” mi dice il sanitario.
    Ma è scienza questa?

    • scrittiapocrifi Says:

      Anche a me concilia il sonno, quanto al sanitario, che evidentemente appartiene a quella stessa categoria secondo cui anche se ti prude il culo è colpa dello stress, penso che in certi casi le polisemie sono provvidenziali, perché aprono la via ad illuminazioni definitive.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: